Programmare il futuro

Programmare il futuro

Spesso si sente dire che il futuro è già oggi. Forse sarebbe meglio dire che il futuro si costruisce e pianifica oggi.

In fondo, è così che da sempre ragiona un imprenditore (ma anche un buon padre di famiglia) che vuol costruire un successo stabile e duraturo.

Perché il domani dell’azienda come della famiglia, se costruito step by step fa meno paura. Risparmio e investimento sono le due parole chiave per guardare con serenità al futuro.

Da sole, però, non bastano. Occorre chi aiuta a mixarle e a renderle efficaci nel tempo, con una chiara e vincente programmazione.

Ecco che, dunque, affidarsi ad un pool di consulenti con una pluriennale esperienza alle spalle è il primo passo per costruire un piano di risparmio e di investimento che sia davvero in grado di tutelare il futuro attraverso operazioni dal rendimento certo ed al riparo da brutte sorprese.

La professionalità degli operatori, la piena conoscenza del mercato finanziario e delle sue oscillazioni, la capacità di immedesimazione nelle esigenze dei clienti consentono di disporre di un prodotto assicurativo costruito su misura, flessibile e modulabile, in grado di mettere al riparo l’azienda e la famiglia anche dagli eventi inattesi che potrebbero sopravvenire nel corso del tempo.

Comments
Condividi
Staff Lino Sorrentini Comunicazione

OBBLIGHI PUBBLICITARI PER AIUTI E SOVVENZIONI

 

Come disposto dall'art. 1, comma 125, della L. 124/2017, si dichiara di aver ricevuto per l'anno 2020 aiuti di Stato e/o aiuti de minimis e che questi sono stati pubblicati nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato.

 

In tale Registro "sezione Trasparenza" sono esposti gli importi relativi a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere, ricevuti dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti assimilati alle pubbliche amministrazioni.

 

Per tali aiuti, la pubblicazione nel predetto Registro tiene luogo degli obblighi di pubblicazione posti a carico del soggetto beneficiario.